Il caffè: un alleato contro le zanzare

Il caffe un alleato contro le zanzare

Le zanzare a volte possono essere una vera e propria seccatura, poiché ci tormentano con i loro "morsi".

La domanda, a questo punto, sorge spontanea: "come liberarsi delle zanzare ?" 
La risposta a questa domanda viene data dai numerosi, rimedi efficaci contro le zanzare che vanno dai classici repellenti chimici (che spesso possono risultare pericolosi per l'uomo) ai rimedi naturali.

Un metodo per allontanare le zanzare, è quello di bruciare fondi di caffe'.
La preparazione di questa soluzione naturale e fai da te, è alquanto semplice, vi basta prendere dei fondi di caffè, ricoprirli con fogli di alluminio e lasciarli ad asciugare in un contenitore. Una volta asciutti posizionateli dentro un foglio di alluminio o in un contenitore e bruciateli all'aperto come si fa con l'incenso.

Sembrerebbe che l'odore prodotto dalla combustione del caffè infastidisca la zanzara, un insetto con un olfatto molto sviluppato, capace di individuare un uomo fino a 70 metri di distanza ecco il perchè le zanzare riescono a trovarci anche al buio.

Questo metodo può essere utilizzato all'aperto, per proteggersi anche in casa consigliamo delle zanzariere sulle finestre e sulle porte-finestre dell'abitazione.

 

sconto 5 euro

5 alimenti anti zanzara

5 alimenti anti zanzara

Adottando metodi sempre nuovi per la lotta contro le zanzare, a volte trascuriamo un aspetto molto importante che ci aiuta a difenderci da questi insetti, ovvero l'alimentazione.
Alcuni alimenti, infatti, grazie al loro odore o alle sostanze contenute in essi, risultano essere dei veri e propri repellenti naturali.
Di seguito un elenco di 5 alimenti anti zanzare:

  1. Il peperoncino
    Il peperoncino, un alimento comunemente usato in cucina, risulta essere uno dei migliori rimedi anti zanzara. Nel peperoncino infatti, sono contenute vitamine B e C, molto utili per tenere lontani questi insetti.

  2. Il pompelmo
    Il pompelmo oltre ad essere un buonissimo frutto tropicale, è anche uno ottimo repellente anti zanzare, infatti può proteggerci da quest'ultime, grazie ad una specifica sostanza.

  3. Aglio
    Se mangiato, l'aglio conferisce (grazie alla sudorazione) un particolare odore al nostro corpo, che può far evitare punture di zanzara.

  4. Menta e basilico
    Due spezie, note per essere anche delle efficaci piante anti zanzara sono la menta e il basilico. Queste due piante se utilizzate per insaporire i nostri piatti, possono tenere lontani questi insetti, grazie al loro caratteristico odore.

  5. Pepe Nero
    Il Pepe Nero è un altra spezia che grazie ad una sostanza contenuta in essa è capace di proteggerci da questi insetti e dai loro morsi.

Assumendo questi alimenti e seguendo una "dieta anti zanzare", la possibilità di essere punti viene notevolmente diminuita, tuttavia, per una difesa più efficace contro questi insetti è consigliato ricorrere ad altre tecniche di difesa come ad esempio montando delle zanzariere in casa.

 

sconto 5 euro

La gallina ci difende dalle zanzare

la gallina ci difende dalle zanzare

Le zanzare sono insetti molto pericolosi per l'uomo, poiché con le loro punture possono provocare gravi malattie come la Malaria. Il vettore di questa malattia è la zanzara di tipo Anopheles, che non si limita a pungere soltanto l'uomo, ma si nutre anche del sangue di una vasta quantità di specie animali.

Una scoperta effettuata dai ricercatori dell'Università Svedese di Scienze Agricole, ha dimostrato però, che c'è un animale in particolare che la zanzara Anopheles preferisce non pungere ed è la gallina. I ricercatori hanno svolto alcuni esperimenti per spiegare il motivo che spinga questo pericoloso insetto a non l'animale.

Uno degli esperimenti condotti dagli scienziati, ha coinvolto moltissime persone, di cui alcune tra queste hanno "adottato" una gallina in casa, constatando che il numero delle zanzare portatrici della Malaria era notevolmente sceso. Successivamente i ricercatori hanno svolto un nuovo esperimento, provando questa volta ad estrarre dalle piume delle galline, le molecole che si pensa fungono da repellente. La sostanza è stata testata in alcuni paesi notando, anche questa volta, una grande diminuzione delle zanzare Anopheles.

Questa scoperta combinata ad altri sistemi, può diventare un ottima soluzione per difendersi dalle zanzare e dalla Malaria. Anche se questa pericolosa malattia, non è un problema in Italia è importante comunque evitare le punture di zanzara utilizzando zanzariere, oli e repellenti.

 

sconto 5 euro

Additional information