Virus Zika: potrebbe arrivare anche in Italia

virus zika

Con l'arrivo del caldo e dell'estate, c'è una possibilità che il virus Zika, possa arrivare anche in Europa e in Italia, portato dalla zanzara Aedes aegypti.

LA ZANZARA AEDES AEGYPTI
L'Aedes aegypti, è una zanzara, diffusa soprattutto in Africa, che attraverso le sue punture può trasmettere il "virus Zika". Attualmente, questa specie non è presente nelle nostre zone, ma sembra che con l'arrivo dell'estate, potrebbe arrivare anche da noi. Questa specie di zanzara, si era diffusa in Europa in passato, portando con se epidemie di dengue.

TRASMISSIONE DEL VIRUS
Il "virus Zika" viene trasmesso dalla zanzara Aedes, attraverso la puntura, ma può essere anche trasmesso per via sessuale o con trasfusioni di sangue infetto. Alcuni recenti studi, inoltre, hanno dimostrato che c'è una possibilità di trasmissione del "virus Zika", anche da parte della zanzara tigre (con un intensità minore rispetto a quello trasmesso dalla Aedes aegypti), molto diffusa in Europa, che in passato ha trasmesso altre malattie come la Chikungunya.

SINTOMI DEL VIRUS ZIKA
I sintomi più comuni del virus sono dolori muscolari e febbre, ma solo una persona infetta su quattro, presenta i sintomi di questo virus. Inoltre si sospetta, che la malattia possa causare la sindrome di Guillain-Barré (che porta ad una paralisi) e la microcefalia nei bambini, se il virus viene contratto da una donna in gravidanza, la correlazione di queste due patologie con il Virus Zika, non è stata ancora dimostrata.

COME PROTEGGERSI
Molti hanno tentato a risolvere il problema dell virus Zika, ma il miglior modo di proteggersi è evitando di essere punti da questi insetti, difendendosi con zanzariere quando si è in casa.

 

sconto 5 euro

Additional information